Wladipedia’s Weblog

Tutto quello che interessa a me!

Archive for the ‘Scienza’ Category

Cose scientifiche e/o parascientifiche che mi destano interesse.

La mente, potere o sogno?

Posted by wladipedia su 30 aprile, 2010

http://news.google.it/news/story?pz=1&cf=all&ned=it&ncl=dOC3ZwnPNWyvJiMAa_T25F4JZBmHM&topic=w

Un asceta indù nato in un povero villaggio del Gujarat, sopravvive senza mangiare e senza bere da 74 anni. Si chiama Prahlad Jani e ha 82 anni, si trova sotto esame in un ospedale dello stato settentrionale del Gujarat. Un team di medici del Defence Institute of Physiologist and Allied Science (Dipas), un centro di ricerca della difesa, intende scoprire qual è il segreto di questa sua straordinaria capacità di resistenza, dovuta a un’antica tecnica di meditazione yoga. Jani era già stato esaminato nel 2003 da un altra squadra di medici, che non erano riusciti a spiegare scientificamente il fenomeno. Sembra che lo «yogi», nonostnte siano passati 5 giorni dall’inizio dei nuovi studi si trovi in perfetta salute. Esistono anche altre persone in India che pare conoscano questa “tecnica” ed ognuna di loro è molto famosa in questo paese e vivono da eremiti nella giungla.

Risultati analisi: http://www.amazingabilities.com/amaze5b.html

Annunci

Posted in Scienza | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

HOME, LA NOSTRA TERRA

Posted by wladipedia su 8 giugno, 2009

Vorrei segnalare segnalare un documentario meraviglioso, il 5 Giugno 2009 (Giornata mondiale dell’ambiente)vi è stata l’anteprima mondiale in contemporanea in 87 paesi. In Italia è stato trasmesso su Rete 4 in seconda serata.

IL TRAILER:

http://www.youtube.com/homeproject

  • Link di eMule al VIDEO IN ITALIANO IN HD

(è possibile aggiungerlo ai propri download copiando il link sulla barra degli indirizzi di Internet Explorer )

ed2k://|file|[Doc%20ITA]%20HOME%20La%20Nostra%20Terra%202009%20HD%20by%20Jaku%20[wladipedia.wordpress.com].avi|1493893822|33EA3D749DAF198928A624BED7C32C31|h=2GPUEKWG4A7TJLMF6AIRUVWUGKR5LNOR|/

Sottotitoli:

ed2k://|file|[Doc%20ITA]%20HOME%20La%20Nostra%20Terra%202009%20HD%20by%20Jaku%20[wladipedia.wordpress.com].srt|1571|0D51EF7359B61DFEB3C2995640A77CE6|h=WKMEDTQO5DFY3MP2DZFKE2LWC4VA7REQ|/

  • Altri lengue:

RUSSO: http://www.youtube.com/watch?v=7hFivbgIEqk

ARABO: http://www.youtube.com/watch?v=E9-k7wtS3bg

  • INFO

Da: http://www.ecoditorino.org/home-la-nostra-terra-contemporaneamente-in-tutto-il-mondo-per.htm

[…] Il film Home La nostra Terra è stato girato da Yann Arthus-Bertrand e co-prodotto da Elzévir Films e EuropaCorp, compagnia di Luc Besson. […] Il film, che È STATO PRODOTTO SENZA FINI DI LUCRO, si pone come obiettivo quello di essere visto dal maggior numero di persone possibili. […]

Da: http://www.alcinema.org/rubriche/news/dettaglio.asp?id_news=3503

Più di un semplice film questa produzione rappresenta un vero e proprio evento ambientalista globale, per il carattere simultaneo, gratuito e multipiattaforma che ne caratterizza la diffusione.

Accrescere il livello di consapevolezza sulla responsabilità di ogni individuo nei confronti del Pianeta è l’ambizioso progetto del regista e dei produttori. I guadagni verranno donati a Goodplanet.org, mentre le emissioni di gas serra, causate dai viaggi aerei e dalle ore impiegate negli scatti fotografici in elicottero verranno compensate attraverso il sostegno di progetti non inquinanti.

A primo impatto il film può apparire un semplice documentario sulla falsa riga di quello proiettato dalla Disney in tutti i cinema solo 13 giorni prima dell’uscita di Home, in realtà il film non si limita a descrivere solo la vita degli animali in quei ambienti naturali ancora incontaminati. Parlando della Nostra Terra, non si può in effetti ignorare l’impatto che l’uomo ha avuto su di essa.

Per questo il film, si divide sostanzialmente in tre parti composte da favolose riprese del nostro pianeta, composte non solo da paesaggi e ambienti naturali incontaminati, ma anche dalle grandi opere dell’uomo, delle varie civiltà e degli effetti che esse ha lasciato sul pianeta, il tutto accompagnato da bellissime musiche classiche molto azzeccate e dalla voce narrante.

La prima parte del film tratta la nascita della terra e dell’armonia tra ambiente e essere viventi che si è sviluppata. Nella seconda parte entra in scena l’uomo, le sue civitltà, da quelle che ancora vivono in stretta simbiosi con la natura, a quella moderna dal grande impatto inquinante. Il film a questo punto è molto crudo e “triste”, maturo e mai eccessivo. Il film non è solo una critica banale e fine a se stessa, infatti nella la terza ed ultima parte il documentario su sposta ad analizzare i nuovi e positivi cambiamenti che l’uomo ha fatto negli ultimi anni a favore dell’ambiente che pur se compromesso può ancora essere in parte salvato.

  • ATTENZIONE! Il film HOME LA NOSTRA TERRA non va confuso con il film documentario della DisneyNatrure intitolato “Earth, La nostra terra” uscito il 22 Aprile 2009 nei cinema Italiano, dalle immagini molto suggestive ma lontano dai problemi globali.

Posted in Ambiente, Scienza | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 3 Comments »

I conigli di Fibonacci ed il loro rapporto Aureo

Posted by wladipedia su 26 maggio, 2009

Nell’ arte, nella musca, nella natura, nella matematica, nella mente, nel gusto, regnano dei numeri e un loro rapporto divino.

Ecco alcuni esempi più noti e delle piccole spiegazioni:

Gli artisti e i matematici del Rinascimento tra cui Leonardo da Vinci, Piero della Francesca, Bernardino Luini e Sandro Botticelli rimasero molto affascinati dalla sezione aurea. Allora essa era conosciuta come divina proportione e veniva considerata quasi la chiave mistica dell’armonia nelle arti e nelle scienze.

vitruvio Ne L’Uomo, Leonardo studia le proporzioni della sezione aurea secondo i dettami del De architectura di Vitruvio che obbediscono ai rapporti del numero aureo. Leonardo stabilì che le proporzioni umane sono perfette quando l’ombelico divide l’uomo in modo aureo.

Joconde

RAPPORTO AUREO

Nell’ambito dell’arte e della matematica si indica con sezione aurea il rapporto fra due grandezze disuguali, di cui la maggiore è medio proporzionale tra la minore e la loro somma, mentre lo stesso rapporto esiste anche tra la grandezza minore e la loro differenza.

Tale rapporto vale approssimativamente 1,618. Il numero esatto può essere ricavato dalla formula: formularapportoaureo

Il numero ricavato che esprime la sezione aurea è un numero irrazionale.

La relazione tra il numero aureo e la serie di Fibonacci, rimasta ignota anche a Luca Pacioli, fu scoperta nel 1611 da Keplero. Keplero aveva praticamente scoperto che il rapporto fra due numeri consecutivi della serie di Fibonacci approssimava via via, sempre più precisamente, il numero aureo; difatti:

fibonaccirapportoaureo

aurea

SUCCESSIONE DI FIBONACCI

La successione di Fibonacci è una successione di numeri interi naturali. […] La sequenza prende il nome dal matematico pisano del XIII secolo Leonardo Fibonacci e i termini di questa successione sono chiamati numeri di Fibonacci. L’intento di Fibonacci era quello di trovare una legge che descrivesse la crescita di una popolazione di conigli.

Assumendo che: la prima coppia diventi fertile al compimento del primo mese e dia alla luce una nuova coppia al compimento del secondo mese; le nuove coppie nate si comportino in modo analogo; le coppie fertili, dal secondo mese di vita, diano alla luce una coppia di figli al mese; avremo che se partiamo con una singola coppia dopo un mese una coppia di conigli sarà fertile, e dopo due mesi due coppie di cui una sola fertile, nel mese seguente avremo 2+1=3 coppie perché solo la coppia fertile ha partorito, di queste tre ora saranno due le coppie fertili quindi nel mese seguente ci saranno 3+2=5 coppie, in questo modo il numero di coppie di conigli di ogni mese descrive la successione dei numeri di Fibonacci.

fibonacci

I primi 20 numeri di Fibonacci sono: 0, 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55, 89, 144, 233, 377, 610, 987, 1597, 2584, 4181, 6765.

Vedi anche: http://www.math.it/spirale/fibonacci.htm

conoglino

Posted in Scienza | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Il Magnete della Morte

Posted by wladipedia su 5 maggio, 2009

b0212

Beat Zimmermann si tiene sospeso alla lastra metallica, che a sua volta viene sostenuta soltanto dal “magnete della morte”.

50,8 x 50,8 x 25,4 mm
Peso 500 g

Forza di attrazione: ca. 100 kg

Riporto la descrizione:

Lo abbiamo soprannominato il MAGNETE DELLA MORTE.
Sinceramente non ho idea a che cosa possa servire: è semplicemente troppo potente per qualsiasi uso sensato. Monitor, carte di credito, videocassette: tutto da buttare! Un suggerimento: inserisca sempre un cartone tra il magnete e il supporto metallico, così sarà di nuovo in grado di rimuoverlo facendolo scivolare lateralmente, altrimenti non c’è speranza. Nemmeno Schwarzenegger riuscirebbe a separare due magneti della morte senza gli strumenti adatti. Le do un consiglio: compri un magnete più piccolo! Ma se proprio non riesce a farne a meno, allora La prego di usare la MASSIMA ATTENZIONE!!! E non prenda neppure in considerazione l’idea di dare in mano questo magnete ad un bambino.

Posted in Scienza | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | 3 Comments »

Il dilemma del prigioniero

Posted by wladipedia su 29 gennaio, 2009

Messer Vignoni mi ha segnalato questo fantastico dilemma. Grazie Messere e grazie anche a Wikipedia.


  • Il dilemma del prigioniero è un gioco ad informazione completa proposto negli anni ’50 da Albert Tucker come problema di teoria dei giochi. Oltre ad essere stato approfonditamente studiato in questo contesto, il “dilemma” è anche piuttosto noto al pubblico non tecnico come esempio di paradosso. Il dilemma in sè, anche se usa l’esempio dei due prigionieri per spiegare il fenomeno, può descrivere altrettanto bene la corsa agli armamenti, proprio degli anni ’50, da parte di USA e URSS (i due prigionieri) durante la guerra fredda.
  • Il dilemma può essere descritto come segue:

Due criminali vengono accusati con prove indiziarie di aver compiuto una rapina. Gli investigatori li arrestano entrambi per il reato di favoreggiamento e li chiudono in due celle diverse impedendo loro di comunicare. A ognuno due prigionieri vengono date due scelte: confessare l’accaduto, oppure non confessare. Viene inoltre spiegato loro che:

a) se solo uno dei due confessa, chi ha confessato evita la pena; l’altro viene però condannato a 7 anni di carcere.
b) se entrambi confessano, vengono entrambi condannati a 6 anni.
c) se nessuno dei due confessa, entrambi vengono condannati a 1 anno.

In realtà la soluzione è abbastanza scontata e spiegabile anche con il teorema dell’ equilibrio di Nash. Cioè entrambi confessano e prendono 6 anni a testa.

  • Ma questo mi ha fatto pensare…

La soluzione migliore la si otterrebbe solo nel caso che le due persone siano sufficentemente altruiste e pensino al  bene comune, quindi vedrebbero come scelta più conveniente la somma degli anni di entrambi e di conseguenza farebbero la migliore scelta per entrambi, cioè “non confessare”, ma dovrebbero essere pronti anche a sacrificarsi non pensando al modo più sicuro e personale per cavarsala nel migliore dei modi.
Se come è facilmente dimostrabile la teoria dell”equilibrio di Nash è valida per la maggior parte delle persone, questo dimostra che la maggior parte delle perosno non sono sufficentemente altruiste, ne fiduciose sul prossimo e non pensano al bene comune in situazioni di pericolo personale. Ma questo già si sapeva. E allora? dove è il bello? Il bello è che è dimostrato scientificamente da Wladipedia adesso ma anche da Wikipedia (mio diretto concorrente) sull’argomento dell’ Equilibrio di Nash.

La teoria dell”equilibrio di Nash può però fallire in alcuni ambienti (o insiemi più piccoli) come quelli familiari,  ma varrà sempre nel mondo, cioè nell’insieme più grande anche se questo include insieme più piccoli in cui tale teoria non valida. E’ l’ “amore” reciproco che invalida la teoria dell”equilibrio di Nash ma questo è limitato nella sua forza, in realtà è la limitata percezione che l’uomo ha del suo insieme di appartenenza che lo inganna e lo danneggia. Questa limitazione non è altro che frutto della stupidità umana, per questo se esiste una possibilità (o speranza) di miglioramento in molte situazioni odierne (guerre, inquinamento, ecc…), questa non è data dal fantomantico “amore”, ma bensi dall’ inteligente capacità di percepire il proprio insieme di appartenenza non limitato al personale, alla famiglia, città o nazione, ma all’intero pianeta.

Posted in Scienza | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | Leave a Comment »

La dieta metabolica, una boiata pazzesca!

Posted by wladipedia su 4 ottobre, 2008

Probabilmente quasi tutti hanno già una vaga idea di che cosa si tratta, quindi pubblico solo due link informativi, Dieta metabolica e Dieta di Atkins, mentre vorrei oncentrare l’attenzione sugli  EFFETTI NOCIVI da molti spesso ignorati.

Da: http://www.dica33.it/argomenti/nutrizione/dieta_salute/dieta4.asp

La rivista ha pubblicato anche un commento al caso, dove si riassume una verità spesso trascurata: le diete a basso contenuto di carboidrati, anche quando non conducono a situazioni limite, sono “ben lontane dall’essere salutari”. Infatti sono di ordinaria amministrazione anche stipsi e diarrea, alitosi, cefalea e senso di spossatezza. Inoltre aumentano il carico di lavoro dei reni e, alterando l’equilibrio acido basico, si può giungere alla demineralizzazione delle ossa (da qualche parte, il calcio per tamponare l’acidità va pur preso). Ciononostante, questa dieta, come altre fantasiose, hanno un sempre maggior successo. La spiegazione è semplice: a breve termine sono più rapide nell’indurre la perdita di peso, anche se i soli studi condotti mostrano che in capo a un anno le differenze scompaiono. Mancando studi a lungo termine, poi, non è nemmeno chiaro quali possano essere le conseguenze del ricorso di abitudine a questo regime. Insomma, davvero non è chiaro il danno che si fa quando si propagandano diete valide per tutti, rapide, e che non richiedono sacrifici. Si cominci a mangiare un po’ meno e a muoversi di più. Perché in fin dei conti, se si sta facendo qualcosa di interessante, non necessariamente qualcosa di fisico, è più difficile anche sentire l’appetito. […]

Da: http://www.my-personaltrainer.it/dieta_metabolica.html

[…] Diminuzione dei carboidrati: La dieta metabolica prevede una drastica riduzione del consumo di carboidrati (30 grammi nella fase di prova). L’essenzialità del glucosio è legata al fatto che sistema nervoso centrale ed eritrociti utilizzano esclusivamente glucosio per il loro metabolismo energetico. Si calcola che il minimo apporto giornaliero di glucosio per permettere il normale funzionamento di questi sistemi sia di circa 180 grammi, ben al di sopra delle quantità imposte da questo tipo di dieta.Formazione dei corpi chetonici : Tuttavia, in condizioni particolari di estrema carenza di glucosio (digiuno prolungato), il corpo ricorre ai corpi chetonici per sopravvivere. Questo è un meccanismo disperato, efficace nel sostenimento delle funzioni vitali, ma non certo privo di effetti collaterali (stanchezza cronica, nausea, vomito, cefalee, coma).Efficienza energetica dei grassi: A parità di ossigeno consumato i carboidrati hanno un rendimento energetico superiore ai grassi. Ne consegue che con un simile approccio dietetico la prestazione sportiva nelle discipline di endurance verrebbe seriamente compromessa.
Limitato apporto di fibre: Risulta evidente la scarsità di fibre imposta dalla dieta metabolica. Frutta e verdura, infatti, contengono un certo quantitativo di carboidrati e viene pertanto consigliato di non eccedere con il loro consumo. Un vero peccato visto che la fibra potrebbe ridurre i danni provocati dall’eccesso di grassi e colesterolo!Carico di carboidrati, sbalzo insulinico, ecc, ecc.: Ricordiamo che ognuno di noi può immagazzinare un quantitativo limitato di glicogeno e che una volta saturate tali riserve il glicogeno in eccesso sarà inevitabilmente trasformato in grasso. Due giorni alla settimana in cui mangiare “di tutto e di più” sono più che sufficienti per saturare queste scorte. Ipotizzando che durante la fase di scarico un soggetto consumi in media 50 grammi di carboidrati al giorno dopo 5 giorni accumulerà un deficit di 500 grammi (considerando che il suo fabbisogno quotidiano di carboidrati sia di 150 grammi). In pratica al 5° giorno avrà svuotato tutte le sue scorte di glicogeno e la successiva ricarica di carboidrati gli impedirà di produrre ed utilizzare i corpi chetonici. […]

L’opinione dell’OPINIONISTA:

Vorrei che non ci dimenticassimo che il nostro corpo è una macchinina complessa e armoniosa, ogni causa genera uno o piu effetti più o meno evidenti nel breve o nel lungo termine. Il corpo umano non si lascia fregare facilmente, quindi occhio a non trascurare mai gli effetti collaterali anche se apparentemente non menzionati e/o  non percepibili.

    Aggiornamento del 11/09/2008
    
    

    Qualcosa non torna, che anche il campione olimpionico Phelps si stia sbagliando?

    Da: http://www.apcom.net/newssport/20080814_074000_3826030_894.shtml:

    Da: http://www.repubblica.it/ultimora/olimpiadi2008/La-dieta-di-Phelps-12-mila-calorie-per-volare/articolo-dettaglio/3263667

    […] La cena è il pasto in cui il nuotatore fa la scorta di carboidrati per l’allenamento del giorno successivo. Ancora mezzo chilo di pasta, accompagnato però da una pizza e altre mille calorie di bevanda energetica. […]

    
    

    Posted in Cosa penso, Scienza | Contrassegnato da tag: , , , , , | 27 Comments »

    2012

    Posted by wladipedia su 24 luglio, 2008

    “Ho sempre un po’ desiderato vedere la fine del mondo.” (Da: I pensieri di Wladi.)

    Ecco tutto ciò che riguarda il 2012:

    La precessione è un movimento circolare dell’asse terrestre compiuto in 25765 anni circa, questo fa si che il Polo Nord si muova lungo questa circonferenza. Se si osserva le costellazioni dei segni zodiacali si noterà che ognuno di essi per un certo periodo della Precessione si allinea all’orizzonte prima del sorgere del sole (più precisamente durante l’equinozio di primavera).

    Gli antichi Egizi avevano studiato a lungo le stelle, la posizione e la grandezza delle Primadi sono una rappresentazione della costellazione di Orione. La Sfinge che rappresenta un leone, era infatti allineata alla costellazione del Leone ed il suo sguardo puntava all’orizzonte esattamente nella posizione in cui in quell’epoca si trovava tale costellazione 10000 anni fa.

    Ogni 2150 anni circa, a causa della Precessione quindi “l’orizzonte degli equinozi” punta ad un nuovo segno zodiacale. Al momento ci troviamo allineati con il segno dei Pesci, ma stiamo per entrare nell’era dell’ Acquario, che inizierebbe nella fatidica data del dicembre 2012, ma per molte altre fonti l’ingresso nell’era dell’ Acquario è datato al 2445. Tale data è valutata secondo allinementi astrali e quindi può variare anche di anni al più piccolo errore ed inoltre dipende dalla durata della Precessione. L’era di Gesù ad esempio era quella dell’ Ariete.

    “Un giorno Gesù ci spiegò i segreti delle stelle .Era un mattino di Primavera.
    Dall’alto del colle vedevamo, nella pianura lontana, sorgere il Sole là dove nell’orizzonte ancora
    brillava una luminosa costellazione.
    “passano le costellazioni.” Disse Gesù “dopo l’Ariete i Pesci . E poi verrà l’Acquario
    Allora l’uomo scoprirà che i morti sono vivi e che la morte non esiste.”
    (Da “Il Gesù proibito” di Mario Pincherle, capitolo “Il quinto Vangelo” o il Vangelo secondo Tommaso).

    (Questo filmanto è molto veloce e riassuntivo, potete trovare su eMule un vecchio documentario che spiega in maniera molto più chiara e dettagliata la Precessione e i perfetti allineamenti astrali delle piramidi. Cercate: Egizi E Le Stelle Superdocumentario )

    • Le 5 ere Maya

    Hanno durata di 5125 anni (quindi hanno una durata di 25625 anni e coincide in maniera molto precisa con la durata della Precessione) e sono: Acqua, Aria, Fuoco, Terra, Oro. Secondo il loro calendario astronomico ora ci troviamo nell’ Era dell’ Oro che ha avuto inizio l’ 11 agosto 3114 A.C. e la sua fine sarà nel 12 Dicembre 2012 D.C.

    Al termine di ogni era i Maya prevedevano grandi catastrofi che avrebbero cancellato un erà per poi proseguire con la rinascita di quella nuova.

    Dal punto di vista scientifico (cercando su internet si trovano molte fonti autorevoli) è stata rilevata questa inversione attraverso degli studi geologici, la quale avviene nel corso di migliaia di anni, ed esse possono aver contribuito a generare le varie Ere Terrestri. (P.S. Alcuni scienziato danno il cambiamento molto lento dalla durata di un migliaio d’anni).

    • I quattro cavalieri dell’ Apocalisse (Nuovo Testamento Ap. 6, 1-8):

    Il sole ed i pianedi si disporranno in modo da formare una croce, i bracci della croce andranno a cadere nei segni astrologici dell’ Acquario, del Toro, del Leone, dello Scorpione.

    A lungo celato, esiste una versione più ufficiale e meno drammatica, ma molto banale e/o parziale che non giustifica il segreto da parte della chiesa per oltre 60 anni e smentito da molte persone che erano a conoscienza di tale segreto. la parte saliente del segreto di fatima (da alcuni ribattezzato “4° Segreto di fatima”) risulta quindi essere il seguente:

    • Le Profezie di Nostradamus

    Dal 10000 A.C. Epoca in cui sarebbe stata ridatata la Sfinge e l’inizio dei primi segni del genere umano) abbiamo percorso con la Precessione le ere: (1) Leone, (2) Cancro, (3) Gemelli, (4) Toro, (5) Ariete, (6)Pesci.

    Nostradamus in una delle sue profezie recita: “Al compimento del grande numero settimo apparirà al tempo dei giochi d’Ecatombe non lontano dalla grande età del millennio che gli entrati usciranno dalle loro tombe.”

    I suoi disegni vertono sull’allineamento del nostro sistema solare (Croce Mondana) con il centro della galassia (Croce Divina), fenomeno che avviene ogni 13.000 anni circa , questa data, l’11.000 prima di Cristo, l’abbiamo già incontrata moltissime volte: quando si parlava delle glaciazioni, l’ultima proprio conclusasi inspiegabilmente intorno a quel periodo e poi quando si parlava di Platone che data la scomparsa di Atlantide nello stesso periodo.

    Ci sono moltissime altre coincidenze: l’erosione della Sfinge causata dall’acqua e gli allineamenti delle piramidi, solo per citarne alcuni, gli allineamenti dell’Angkor Wat. Tutti hanno come periodo di datazione l’11.000 a.C.

    • Le profezie di Padre Pio

    “Un meteorite colpirà la terra…” 11° parte del video:

    Per prima cosa và chiarito che in realtà la FdS (chiamata a volte anche Frequenza di Cavità o Frequenza di Risonanza) non è composta da una singola frequenza, bensì da un insieme di onde elettromagnetiche che ‘viaggiano’ nella cavità compresa tra la superficie terrestre e il limite interno della ionosfera. […] A volte viene descritta, forse per semplicità di esposizione, come la frequenza di risonanza media del campo magnetico terrestre, una specie di ritmo di pulsazione della Terra. dal momento della sua scoperta questa frequenza nel suo valore base è rimasta sempre inalterata a circa 7,8 hertz negli anni 1986-87 e all’inizio del 1996 aveva raggiunto gli 8,6 hertz. Attualmente, secondo recenti misurazioni, il valore avrebbe già superato i 10 hertz e continuerebbe ad aumentare ulteriormente.

    La FdS è detta anche “La freguenza della Terra” ipotizzata nel 1899. Secondo questa ipotesi la terrà ha una frequenza di circa 7hz (misurata a inizio 1940) oggi è più o meno arrivata a 10hz. […] nel momento in cui tocchi i 13 cicli al secondo, assoggetterà il suo campo magnetico a zero. […] questo evento si è verificato 14 volte da 4,5 milioni di anni (l’ultima volta prima della comparsa dell’uomo). La cosa più probabile che può capitare è l’inversione polare e quindi l’inversione del senso di rotazione terrestre. La data scovata dai maya è 12 dicembre 2012.

    Vedi anche: http://en.wikipedia.org/wiki/Schumann_resonance

    …a questo punto se non accadrà nulla sarà proprio una delusione!

    P.S. Per chi avesse altre informazioni abbastanza attendibili le segnali pure nei commenti. Non serve registrarsi.

    Posted in Scienza | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , | 6 Comments »

    Un genio, un visionario? Domenico Schietti.

    Posted by wladipedia su 26 dicembre, 2007

    IL BLOG DI DOMENICO SCHIETTI

    Un Genio utopico incompreso? Domenico Schietti con la sua rivoluzionaria invettiva ci cattura e ci trascina in un mondo che le nostre menti stentano a razzionalizzare e a comprendere, come degli occhi stanchi assopiti dal buoio di una caverna quando intravedono un raggio di luce accecante.

    Un blog da leggere, da analizzare… per capire meglio noi stessi e il mondo. Grazie internet, Grazie libertà di internet. La sua critica coriacea, pura, quasi visionaria scaridina i nostri credo, ci pone difronte a una scelta, negare tutta l’evidenza che egli pone davanti ai nostri cechi occhi o distruggere fino alle fondamenta le nostre idee sul mondo in cui crediamo.

    Riporto alcuni passi e link interessanti di questo fantomatico personaggio, Domenico Schitti, egli non risparmia nessuno, a partire da

    Beppe Grillo: […] Qual’è la differenza tra Domenico Schietti e Beppe Grillo?
    Innanzi tutto come puoi vedere dalla foto Beppe Grillo viene scortato dagli sbirri, invece io no. Ho sporto centinaia di
    denunce che non sono state accettate e se chiamo al 113 per un urgenza a mio nome non si muove nessuno. La seconda differenza enorme è che io sono povero e mi lavo da solo a mano le mutande […]

    Come non parlare poi delle sue scoperte scientifiche, come la Serpentina di Schietti per produrre acqua anche in mezzo al deserto, delle centrali elettriche a dinamite e delle sue invenzioni per la Free Energy, o di oggetti straordinari che possiede come l’ Orologio perpetuo a motore gravitazionale, di cui cito le sue parole […] Ora mia mamma non ha più dubbi che io abbia ragione, l’orologio era in sua custodia e non l’ha mai caricato per 40 anni ed ha sempre funzionato. […]

    Ma come per i più grandi scienziati dallo spirito nobile e pacifista anche Schietti deve assaporare l’amaro calice della disapprovazione… lo si capisce ad esempio come intitola un suo postNOBEL PER LA PACE AD AL GORE INVECE CHE A SCHIETTI”.

    […] In altre parola Al Gore è al servizio di Satana, fa il contrario di quello che afferma e nel suo caso specifico sta cercando di escludere dalla storia Domenico Schietti, cioè io, prendere il suo posto, e fare il contrario di quello che avrei fatto io. […]

    […] in base ai dati in mio possesso raccolti in alcuni anni di ricerca sul funzionamento dei servizi segreti transnazionali, circa duemila agenti specializzati sono impegnati notte e giorno a tenere controllato me ed alcune altre persone […]

    A questo punto la domanda viene spontanea, perchè un simile uomo così innovativo e dalle grandi idee è cosi messo in disparte, forse lo possiamo capire leggendo il seguente post, egli ce lo spiega andando oltre quello che noi potevamo umanamente pensare, ancora una volta ci stupisce:

    Ci parla Dei piani del nuovo ordine mondiale, ecco alcuni passi:

    […] – In una lettera del 15 agosto 1871, Pike spiegò in un abbozzo al leader degli Illuminati: Mazzini, il modo per conquistare il mondo con tre guerre mondiali ed instaurare il Nuovo Ordine Mondiale:

    – La Prima Guerra Mondiale avrebbe dovuto essere pianificata per portare la Russia sotto il dominio degli Illuminati bavaresi.
    – La Russia avrebbe dovuto poi essere adoperata come uno spauracchio per favorire i piani degli Illuminati bavaresi in tutto il mondo.


    – La Seconda Guerra Mondiale dovrebbe poi iniziare con una manipolazione delle differenze tra nazionalisti tedeschi ed i sionisti politici. Questo dovrà sfociare in un’espansione dell’influenza russa e nella costituzione dello stato di Israele in Palestina.


    – La Terza Guerra Mondiale era pianificata come risultato delle differenze, fomentate dagli agenti degli Illuminati, tra i sionisti e gli arabi. Il conflitto doveva stendersi attraverso il mondo.
    – Fa parte della Terza Guerra Mondiale, anche la lotta tra i nichilisti ed gli atei per provocare un capovolgimento sociale di una ferocia e di una brutalità mai conosciuti prima. […]

    Infine, come non menzionare Carlo Rubbia, capo setta degli ingegneri scientisti.

    Schietti va oltre, ci da le basi per iniziare a ripulire il mondo grazie alla sua Lista di persone su cui vendicarci. Non ci resta che seguirlo. Un grazie ancora di tutto.

    …non serve aggiungere altro, la nostra rabbia e Schietti forse ci guideranno, rabbia trapela anche da queste righe di un post di Schietti:

    […] Con i soldi delle nostre tasse vengono dati ogni anno 30 miliardi di euro all’ENEA ed altrettanti al CERN di Rubbia.
    Credi che all’ENEA ed al CERN siano intenzionati a darmi una fetta della loro bella tortina?
    Moriranno tutti al CERN e all’ENEA, tutti gli stronzi della setta degli ingegneri scientisti, ti assicuro che non ne sopravviverà uno.

    Ora quelli del CERN stanno costruendo 25 supermagneti (nella foto) di 100 tonnellate l’uno, larghi 20 metri, ufficialmente per studiare l’evaporazione dei buchi neri.
    Ma in realtà cliccando un bottone saranno in grado di far saltare il pianeta terra, far collassare la materia in regioni vaste come l’Europa, cambiare la traiettoria di pianeti e cose simili.

    Hanno ricevuto un finanziamento di 30 milardi di Euro per studiare l’evaporazione dei buchi neri, una cagata colossale senza senso, e con parte di questi soldi pagano decine di ingegnerini per seguire ogni mia mossa e mettere alcuni dei loro in ogni ambiente di dibattito in modo che se venisse citato il mio nome subito intervengano per diffamarmi.
    Sono così infami anche tutti i loro ingegnerini stronzini a cui dò lavoro per controllarmi e seguirmi che non mi lasciano neanche 100 € sotto l’uscio della porta per ringraziarmi che gli ho trovato uno stipendio. […]

    Molte macchine sono spiegate anche con disegni illustrativi dei progetti, semplici, immediati; geniali.

    …insomma un sito da non perdere e leggere con attenzione per imparare!

    Posted in Cose che mi avere attirato, Scienza | Contrassegnato da tag: , , , , , , | 24 Comments »

    La libertà di internet che se ne va?

    Posted by wladipedia su 13 dicembre, 2007

    Come è bello essere liberi…

    • Causa:

    Solamente nelle aree europee è stato possibile condurre anche un analisi del tipo di traffico che ha luogo all’interno delle trasmissioni P2P: in testa vi è il filesharing di contenuti video che costituiscono il 79% circa del traffico totale, suddiviso in 21% di contenuti televisivi, 37% di film, 13% di materiale pornografico, 7.09% di opere di animazione e meno dell’1% di video musciali. Il 10% del traffico è invece costituito dallo scambio di software, quasi equamente suddiviso tra videogames e applicativi vari. Lo scambio di contenuti audio costituisce invece poco più del 9%, mentre in coda vi sono eBook e immagini con percentuali inferiori all’unità.

    Le major discografiche europee, consociate sotto la sigla IFPI (International Federation of the Phonographic Industry) hanno recentemente inviato una nota ai legislatori Europei contenente quelle che dovrebbero essere le “opzioni realizzabili e ragionevoli” che gli Internet Service Provider dovrebbero adottare per aiutare a contenere gli episodi relativi all’infrazione dei diritti d’autore che si consumano quotidianamente sulla rete.

    • Il puzzo:

    L’EEF ritiene le tecniche di filtraggio dati assolutamente non risolutive per via della ormai più diffusa pratica di criptare anche i contenuti scambiati tramite reti peer-to-peer, un altro punto quello che l’EEF spera di poter usare come leva per invitare il Parlamento Europeo a considerare attentamente la questione: le tecniche di filtraggio dei contenuti potrebbero rappresentare una grave minaccia alla privacy di ogni utente, essendo di fatto una forma di intrusione nelle comunicazioni private del singolo.

    • La verità:

    Si inizia sempre con tanti buoni propositi, e poi qualcuno ci rimane fregato.

    Posted in Scienza | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , | 2 Comments »

    L’ Albero della vita

    Posted by wladipedia su 6 novembre, 2007

    Ricordatevi che questa è solo pseudoscienza!

    Posted in Scienza | 4 Comments »