Wladipedia’s Weblog

Tutto quello che interessa a me!

Storie: Storia di un giovane di alri tempi!

Posted by wladipedia su 10 settembre, 2007

ATTENZIONE: La storia potrebbe contenere qualche moccolo!

Premessa:

Questa storia venne creata a fine ottobre 2005, in quel periodo un nostro buon vecchio amico chiamato anche Chojin dai mille cazzi o dal Magneto cazzo, viveva un amore incommensurabile e traviante, esso fresco dal viaggio in Giappone parve ripresosi, ma non fu così. Alla sua caduta vennero stese pagine e pagine dagli sotorici e cantastorie, e, passando di bocca in bocca una di queste giunse a noi. Buona lettura a tutti.

Storia di un giovane di alri tempi!

Un giovane di altri tempi, al castello pronto a sellare il suo destriero…

al tramonto…

Che baldo giovane era un tempo questo ragazzo… la gente lo chiamava Magneto-Cazzo 01.

Ci fu un tempo dove nulla lo poteva scalfire e impavido mieteva ciccine su ciccine come se nulla anfosse! ma come tutti sanno tutto può accadere, anche al re dei re, e poco lesto fu il ragazzo quando queste calde mammele lo accolsero in un tenero abbraccio:

e meno lesto fu quando vide quest’altre rotondità perfette, convinto che fossore prive di insidie egli si avventurò… ma aime!

Inutile fù il magneto che scorreva forte in lui fin dai suoi più antichi anni!

Illuso da un facile e fuggiasco amore nonchè da un soddisfacimento del proprio libido egli cadde nel profondo oblio del matrimonio full-time-every-time-love-forever.

La sua mente venne offuscata e non riuscì piu a vedere la vita nel suo scorrere quotidiano assaporandone sempre nuove esperienze, dimenticò il suo vivere fanciullesco e ridente, rinnegò tutto e tutti… e a nulla servì il sacrificio di migliaia di vite dei suoi piu stretti compagni di mille avventure che fino all’ultimo lottarono contro gli eventi e la sorte ormai a lui designata.

Ora si faceva chiamare Jacio, diede fuoco al suo vessillo e al piu bel quadro che egli aveva ricevuto in dono, quadro di inestimabile valore che qui riporto, voci sussurrano che sia stata la mano oscura dell’amore a portarlglielo via, liberandosi così dell’ unico amuleto che ancora lo proteggeva.

Ed egli cadde come cadono i piu grandi!

In un turbinio di eventi avversi il Venerabile che in lontano passato si faceva chiamare Magneto-Cazzo-01 si perse con lo scorrere degli anni nel manto impermeabile dello sposalizio-cicccici-amore-esco-con-te-sempre-la-mia-vita-è-tua-prendi-i-miei-soldi-ti-lecco-ora-now-slurp-non-bestemmio-più-la-madonna, il quale tutto copre e nulla concede se non all’interno del suo piccolo caldo e coatto nido fatto di un quotidiano ripetersi di azioni e parole destinate a non mutare mai e avvolgerti nell’ illusione eterna che tutto ciò che hai sempre desiderato sia li ora tutto per te.

Meschina illusione di una mente ormai debole e stanca per trovarvi nuovi scopi, egli si sedette in catene e rinnegando la sua onorabile parola data nell’ ancestrale viaggio in Giappone, cercando di fingere una dimenticanza sussurò ai suo compagni l’ultima catastrofica e decisiva frase:

… amici, quest’anno non verrò con voi alla Mostra del fumetto a Lucca, vado con il mio amore per tre giorni in una beauty farm.

Fine

P.S. Ogni riferimento a cose o persone è puramente casuale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: